22 aprile – Rip. 3x3000m

Dopo l’uscita di ieri, abortita dopo un solo km per l’ennesimo sintomo dell’infezione intestinale, stamattina il menù prevedeva tre ripetute sui 3000. Dopo il riscaldamento con Fabio, io e Cristian siamo partiti – ciascuno al suo ritmo – e nonostante un altro pit-stop, stavolta più “controllato”, dopo il primo 3000 sono riuscito a portare a casa delle medie più che decenti.

19 aprile – Rip. 2x5000m

L’uscita domenicale – anticipata ad oggi con Cristian, Fabio, Giorgio e Massimo – non prevedeva molti km, ma due ripetute da 5000 m sono comunque un allenamento tosto. Qualche strascico dell’infiammazione intestinale, a sua volta residuo dei due cicli di antibiotico, mi hanno un po’ limitato fino al rientro a Castegnato, facendomi interrompere forzatamente la seconda ripetuta, terminata poi, finalmente “libero”, al ritmo prefissato.

17 aprile – CL 10 km

Uscita tranquilla, occasione per testare il nuovo acquisto, il Mio Link arrivato proprio oggi.

Mio Link

L’intenzione era quella di andare a sensazione, mantenendo il livello di sforzo percepito il più costante possibile nonostante i cambi di fondo (dall’asfalto del primo km all’argine del Mella, allo sterrato attorno al colle di S. Anna) e i lievi cambi di pendenza. Purtroppo, all’altezza del Santellone ho dato il primo sguardo al Garmin che indicava una FC media di 110 bpm… impossibile!

Ho sistemato quindi il Mio Link sul polso destro e la situazione è nettamente migliorata, rimanderò il test a domattina…

12 aprile – CL 12 km

Quanti animali stamattina! Uscita ritardata per vedermi un documentario sui serpenti su Focus TV con Daniele; sull’argine del Mella ho incrociato alcuni merli e diversi conigli selvatici; costeggiando il colle di S. Anna qualche capra e un asino; poi, allungando nel parco della Badia alcuni cani e un paio di gatti.
Ma l’animale più pericoloso l’ho incontrato attraversando le strisce pedonali in via Vallecamonica: era alla guida di un SUV che per dispetto ha pure accelerato…